Sei qui:
  • Home
  • >
  • Articoli
  • >
  • Focus: Come addebitare la chiamata al destinatario

Focus: Come addebitare la chiamata al destinatario

Scritto da , il 25/03/09

Rispondendo alle tante richieste giunte in redazione, ecco un focus dedicato alle chiamate con addebito al destinatario operatore per operatore

Per farlo è molto semplice in quanto tutti gli operatori che permettono questo servizio utilizzano lo stesso numero 4888 con Vodafone che propone inoltre anche il formato proprietario *111*.

L'unico operatore che non permette questo servizio è Tre.

Wind

4888 PensaciTu di Wind
basta digitare 4888 seguito dal numero del telefono fisso o del cellulare che desideri chiamare e rimanere in ascolto.

PensaciTu contatta la persona che stai chiamando e la informa della tua richiesta di addebito.Se il destinatario accetta, PensaciTu vi mette direttamente in contatto e la conversazione ha inizio;

Vodafone

Anteponi il numero 4888 al numero di telefono Vodafone, Telecom Italia, TIM o WIND che vuoi chiamare.
oppure
Digita il codice predefinito *111* seguito dal numero di telefono Vodafone, Telecom Italia, TIM o WIND che vuoi chiamare e dal tasto #.
Esempio: componi senza lasciare spazi *111*3481234567# e premi invio.

Tim

PayForMe è semplicissimo: ti basta digitare il 4888 prima del numero che desideri chiamare.
La tua chiamata può essere addebitata a un cliente prepagato o abbonato TIM, a un numero di rete fissa Telecom Italia oppure a un numero Vodafone Italia o Wind
Vedi anche:
Passa a:
Condividi:



Seguici:
Vuoi restare aggiornato su Focus: Come addebitare la chiamata al destinatario?
  • Ricevi gratuitamente nella tua email le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind

Notizie collegate
Commenti e opinioni

Più lette in Operatori